home Perla Maria Graffeo mineralogramma citazioni schede
 


Benvenuti
e buona navigazione!






 


Hai una citazione da segnalare come Pensiero Positivo o sulla Guarigione? Grazie! Spediscila qui.

°°°°°

Segnala questo sito a un amico.

°°°°°




Segnalaci qui che cosa ti piacerebbe vedere su questo sito e, se è possibile...

 

 

 

 

SCHEDE

FIORI DI BACH

 

Un medico inglese, Edward Bach, tra il 1928 e il 1935 scopre nei fiori selvatici straordinarie proprietà curative.
Da allora, i Fiori di Bach vengono utilizzati da milioni di persone per superare gli ostacoli mentali ed emotivi che possono frenare la crescita personale e del proprio gruppo.

La sofferenza viene considerata il sintomo finale di una disarmonia interiore, di un "errore" commesso nei confronti di noi stessi o degli altri che ha modificato il nostro atteggiamento verso la vita. Il dr. Bach ha cercato tutta la vita un metodo di guarigione che fosse alla portata di tutti e semplice da applicare. La scoperta dei 38 rimedi floreali fu il frutto di anni di osservazione, di dolorosa sperimentazione su se stesso e profonda empatia con le sofferenze umane.

Egli divise i Fiori in 7 gruppi: Paura, Insicurezza, Scarso interesse per il presente, Solitudine, Eccessiva sensibilità alle idee e alle influenze, Scoraggiamento, Eccessivo interesse per il benessere altrui. Oggi possiamo dire che ci ha lasciato un dono straordinario.

Il desiderio di Edward Bach di diffondere questo metodo alle masse, gli procurò una grande ostilità da parte della Società Medica inglese, tale da costringerlo a rinunciare ai suoi titoli accademici (era un rinomato batteriologo) e a dichiarare di voler essere considerato un semplice erborista! Egli voleva che questo suo metodo rimanesse semplice: semplice la preparazione, semplice la prescrizione.

I Fiori di Bach vengono preparati con metodi totalmente naturali che comportano l'armonia perfetta di elementi quali il sole, l'acqua e la terra.
Il Fiore diviene così il mezzo attraverso il quale l'emozione negativa e la sua eventuale somatizzazione possono trasformarsi in atteggiamento positivo verso la vita, se stessi e gli altri.

I Fiori di Bach vengono selezionati attraverso un colloquio, durante il quale l'operatore deve saper osservare e ascoltare chi ha di fronte e riconoscere le frasi-chiave che lo guidano nella scelta dei Fiori.

Esiste una corrispondenza tra determinati Fiori e determinati atteggiamenti caratteriali, come esiste una corrispondenza tra alcuni Fiori e alcuni sintomi mentali ed emotivi. Esistono rimedi floreali di emergenza e Fiori che aiutano a correggere nel tempo determinate disarmonie.

Edward Bach ha detto che un guaritore deve avere due cose essenziali in mente: incoraggiare l'individualità della persona e aiutarla ad andare avanti. Significa aumentare la fiducia in se stessi e dare speranza.


Piccola bibliografia

Edward Bach, I dodici guaritori e altri rimedi.

Edward Bach, Guarisci te stesso.

Edward Bach, Libera te stesso.

Edward Bach, Essere se stessi.

Nora Weeks, La vita e le scoperte di Edward Bach.

Philip Chancellor, Manuale di floriterapia.

Judy Davis e John Ramsell, Guarire con i fiori di Bach.

Stefan Ball, Floriterapia di Bach .

 

tratto da "Piccolo dizionario delle discipline naturali"
a cura di Perla M. Graffeo, edizioni Naturedu.

 

 

scheda sull'uso pratico dei FIORI DI BACH

altro sui FIORI DI BACH

indietro a SCHEDE

HOME

 

 

Domande? Scriveteci a info@naturedu.it.



MIGLIAIA DI ANNI DI TRADIZIONE ORIENTALE E OCCIDENTALE
DI APPROCCIO NATURALE ALLA SALUTE



Che cosa è un Mineralogramma e perché farlo.

Spediamo i Mineralogrammi in tutto il mondo.

Studiamo i Mineralogrammi dal 1991.

E' proprio ora di fare un Mineralogramma!

Per prendere appuntamento
per un prelievo
(martedì, mercoledì e giovedì ore 10-13 e 15,30-19,30) telefonare al
328-0511911

.




Siamo riusciti a rimanere sereni
per una intera settimana?


 

 

 

home Perla Maria Graffeo Mineralogramma Citazioni Schede

©2008 Perla Maria Graffeo