home Perla Maria Graffeo mineralogramma citazioni schede
 

 

Benvenuti
e buona navigazione!






 


Hai una citazione da segnalare come Pensiero Positivo o sulla Guarigione? Grazie! Spediscila qui.

°°°°°

Segnala questo sito a un amico.

°°°°°




Segnalaci qui che cosa ti piacerebbe vedere su questo sito e, se è possibile...

 

 

 

 

SCHEDE

VITAMINA C

- Sintetizzata nel 1928
- non prodotta dall’organismo umano
- idrosolubile
- ampiamente diffusa nel mondo vegetale e animale
- particolarmente ricchi gli agrumi, pomodori, peperoni, ortaggi a foglia verde
- si perde con preparazione, conservazione e cottura dei cibi


AZIONE:
- si trasforma facilmente e reversibilmente in acido deidro-ascorbico e questa capacità la rende un potente ossido-riduttore: favorisce l'assorbimento del Fe e inibisce quello del Cu a livello intestinale
- facilita il trasferimento del Fe dalla tranferrina plasmatica alla ferritina tessutale
- entra nella trasformazione del colesterolo in acidi biliari e ha ruolo importante nella formazione di neurotrasmettitori
- azione protettiva nei confronti di altre vitamine quali A ed E
- ruolo indispensabile nell’ematopoiesi, sulle mucose
- azione protettiva antiossidante
- partecipa alla formazione del collagene (la proteina della pelle)
- aumentare la resistenza e il recupero dalle malattie
- azione nella profilassi delle malattie da raffreddamento e nel ridurne i sintomi
- la massima concentrazione è nel tessuto nervoso e qui viene maggiormente richiesta
- il fabbisogno aumenta in climi molto caldi o molto freddi e con l'assunzione della pillola anticoncezionale
- protettiva sul sistema immunitario
- protettiva sull'apparato visivo
- antistress
- antiossidante cellulare
- sull'apparato cardiocircolatorio

- sul tessuto cerebrale
- riparatrice del tessuto connettivo
- antistaminica.


- Linus Pauling e collaboratori per primi ne hanno osservato il ruolo importante nel prevenire l'azione cancerogena di alcune sostanze. Pauling ne propose dosi elevate nei pazienti in fase avanzata e ottenne aumento della sopravvivenza e soprattutto attenuazione o cessazione di molti dei sintomi più gravi.


PARTICOLARMENTE INDICATA NEL TRATTAMENTO DI:
artriti, arteriosclerosi, fragilità capillare, infezioni, influenza, raffreddori, riniti allergiche, ustioni, anemia perniciosa, svariati tipi di cancro (vescica, prostata), avvelenamenti, emorroidi, epatiti, gastriti, ipersensibilità al freddo, danni da agenti inquinanti, gengive che sanguinano, stress, ulcere, varici.


SOGGETTI MAGGIORMENTE BISOGNOSI: fumatori, donne che prendono la pillola, gestanti, nutrici, bambini e adolescenti, anziani, alcolisti, persone sotto stress, lavoratori esposti a metalli pesanti.

CARENZA prolungata: scorbuto
CARENZA marginale: astenia, anoressia, dolori muscolari, tachicardia e dispnea. Altri segni classici di carenza si manifestano durante fattori scatenanti quali stress e malattie infettive.

I seguenti sintomi possono indicare insufficienza di vitamina C:
· Le gengive sanguinano mentre ci si lava i denti.
· Sulla pelle compaiono macchioline rosse, dovute alla fragilità dei capillari.
· Senso di spossatezza.
· Perdita di appetito
· La resistenza alle infezioni si riduce
· Le ferite si rimarginano con maggiore lentezza
· Le fratture ossee tardano a guarire.


FABBISOGNO: ca. mg.385/dì (USRDA)

TOLLERANZA: è individuale. Si raccomanda un aumento graduale del dosaggio. Dosi elevate superiori ai 10 grammi giornalieri possono provocare diarrea, irritazione vescicale, arrossamenti della pelle. Può causare formazione di calcoli renali e insorgere della gotta in individui soggetti.

CONTENUTO DI VIT. C:

Peperoni 151 mg/etto
Fragole 54 mg/etto
Fave fresche 24 mg/etto
Pomodori 21 mg/etto
Lattuga 59 mg/etto
Melone 37 mg/etto
Lamponi 25 mg/etto
Pomodori 21 mg/etto
Kiwi 85 mg/etto
Cavoli 59-81 mg/etto
Mandarini 42 mg/etto
Castagne 30 mg/etto
Broccoli 54-110 mg/etto
Spinaci 54 mg/etto
Arance 50 mg/etto
Mandarini 42 mg/etto.


GLI ALIMENTI PIU’ RICCHI DI VIT. C

ORTAGGI:

peperoni 151 mg/etto
broccoli 54-110 mg/etto
cavoli 59-81 mg/etto
zucca verde 61 mg/etto
lattuga 59 mg/etto
spinaci 54 mg/etto

FRUTTA:
kiwi 85 mg/etto
fragole 54 mg/etto
arance 50 mg/etto
limoni 50 mg/etto
mandarini 42 mg/etto

SPEZIE:
peperoncino 229 mg/etto
prezzemolo 162 mg/etto

VARIE:
fegato bovino 31 mg/etto
piselli 28 mg/etto
olive 20 mg/etto.

 

 

 

indietro a SCHEDE

HOME

 

 

Domande? Scriveteci a info@naturedu.it.



MIGLIAIA DI ANNI DI TRADIZIONE ORIENTALE E OCCIDENTALE
DI APPROCCIO NATURALE ALLA SALUTE



Che cosa è un Mineralogramma e perché farlo.

Spediamo i Mineralogrammi in tutto il mondo.

Studiamo i Mineralogrammi dal 1991.

E' proprio ora di fare un Mineralogramma!

Per prendere appuntamento
per un prelievo
(martedì, mercoledì e giovedì ore 10-13 e 15,30-19,30) telefonare al
328-0511911

.




Siamo riusciti a rimanere sereni
per una intera settimana?


 

 

 

home Perla Maria Graffeo Mineralogramma Citazioni Schede

©2008 Perla Maria Graffeo