home Perla Maria Graffeo mineralogramma citazioni schede
 
 

 

Benvenuti
e buona navigazione!


DIFENDIAMOCI!






 


Hai una citazione da segnalare come Pensiero Positivo o sulla Guarigione? Grazie! Spediscila qui.

°°°°°

Segnala questo sito a un amico.

°°°°°




Segnalaci qui che cosa ti piacerebbe vedere su questo sito e, se è possibile...

 

 

 

SCHEDE

CATTIVI PER LA SALUTE

ASPARTAME

 

L'Aspartame è un dolcificante creato in laboratorio nel 1965 da un chimico della ditta G.D.Searle.
La G.D.Searle è stata acquisita dal molto discusso colosso Monsanto nel 1985.

L'Aspartame viene venduto come dolcificante (consigliato da molti dietologi) ed è contenuto in molti farmaci e alimenti dietetici e non. E' comunemente usato per sostituire lo zucchero nelle bevande dietetiche (soprattutto tipo cola) e nelle gomme da masticare, ma non solo.

L'Aspartame è oggetto di grandi discussioni da diversi anni a questa parte poiché molti studiosi sostengono che le sostanze che lo compongono possono causare disturbi molto seri al sistema nervoso. Questi studiosi dicono che l'Aspartame può favorire o peggiorare una serie di malattie croniche quali lupus sistemico, tumori al cervello, epilessia, sindrome di stanchezza cronica, morbo di Alzheimer, difetti della nascita, diabete, morbo di Parkinson, linfoma, fibromialgia, ecc.

I sintomi della fibromialgia comprendono spasmi, dolori improvvisi, intorpidimento alle gambe, crampi, vertigini, giramenti di testa, mal di testa, tinnitus (ronzio degli orecchi), dolori alle giunture, depressione, attacchi di ansia, biascicamento, visione sfocata e perdita della memoria.

Si parla di 92 sintomi documentati collegati all'Aspartame, dal coma alla morte, passando per i disturbi visivi, gli attacchi di ansia, lo stato confusionale, la perdita dei capelli, la ritenzione di liquidi e via dicendo.

Nel dubbio che tutto questo risponda a verità, noi non assumiamo Aspartame in nessuna forma.

I componenti dell'Aspartame sono tre:
- acido aspartico (40%)
- fenilalanina (50%)
- metanolo (10%).

L'acido aspartico è il precursore di un neuro trasmettitore che si chiama aspartato. Si ritiene che dosi troppo alte di aspartato uccidano le cellule per super-produzione di radicali liberi. I più esposti a questo pericolo sarebbero i feti e i bambini poiché nell'infanzia non è ancora completamente sviluppata la barriera sanguigna del cervello che deve proteggerlo dalle sostanze tossiche. Molti studi avrebbero dimostrato che l'assunzione prolungata di acido aspartico provoca i problemi di cui sopra, oltre a disturbi quali perdita di memoria e di udito, problemi ormonali e altro.

Nel dubbio che tutto questo risponda a verità, noi non assumiamo Aspartame in nessuna forma.

La fenilalanina è un aminoacido presente nel cervello. Le persone che assumono Aspartame regolarmente sarebbero risultate con livelli eccessivamente alti (pericolosi) di fenilalanina nel cervello. Le persone che soffrono di fenilchetonuria (impossibilità di elaborare questo amino acido) rischiano molto di più. L'eccesso di fenilalanina nel cervello può causare un abbassamento del livello di serotonina che porterebbe disturbi quali maniaco depressione, attacchi di panico, rabbia, violenza, schizofrenia, mal di testa e aumentato rischio d'infarto. E' facile capire cosa succederebbe nelle persone malate di morbo di Alzheimer. La fenilalanina si concentra nella placenta e, secondo alcuni studiosi, potrebbe causare ritardi mentali nel nascituro.

Nel dubbio che tutto questo risponda a verità, noi non assumiamo Aspartame in nessuna forma.

Il metanolo ha causato una serie di problemi qualche anno fa, attraverso il vino. Il metanolo si trasforma in formaldeide e acido formico (veleni mortali come il cianuro e l'arsenico, ma ad effetto lento) quando si riscalda sopra i 30°. La formaldeide è ritenuta sostanza cancerogena, provocherebbe danni nella retina dell'occhio, interferenze nella formazione del DNA e difetti di nascita. Tra i sintomi dell'avvelenamento da metanolo si trovano gravissimi problemi alla vista (fino alla cecità), ronzio degli orecchi, nausea, vuoti di memoria, disturbi gastrointestinali, ecc.

I consumatori abituali di prodotti contenenti aspartame ingeriscono fino a 250 mg di metanolo al giorno e cioè 32 volte il limite massimo suggerito dall'EPA (Environmental Protection Agency, Agenzia Governativa per la Protezione dell'Ambiente negli Stati Uniti d'America).

Nel dubbio che tutto questo risponda a verità, noi non assumiamo Aspartame in nessuna forma.

Molte migliaia di pallets di bibite dietetiche furono spedite alle truppe della missione Desert Storm (Tempesta nel Deserto, durante la Guerra del Golfo). La temperatura nei depositi raggiungeva i 50 gradi. Ci furono circa 60 casi di avvelenamento tra il personale maschile e femminile, con sintomi identici a quelli dell'avvelenamento da Aspartame.


CONSIGLIO: leggere attentamente tutte le etichette, soprattutto quelle che dicono “SENZA ZUCCHERO” ed eliminare l'Aspartame dalla propria vita.

ALTERNATIVE: esiste un dolcificante naturale che si estrae da una pianta chiamata Stevia, ma sta faticando molto per entrare in commercio in Europa.

 

indietro a SCHEDE

HOME

 

Domande? Scriveteci a info@naturedu.it

 


MIGLIAIA DI ANNI DI TRADIZIONE ORIENTALE E OCCIDENTALE
DI APPROCCIO NATURALE ALLA SALUTE



Che cosa è un Mineralogramma e perché farlo.

Spediamo i Mineralogrammi in tutto il mondo.

Studiamo i Mineralogrammi dal 1991.

E' proprio ora di fare un Mineralogramma!

Per prendere appuntamento
per un prelievo
(martedì, mercoledì e giovedì ore 10-13 e 15,30-19,30) telefonare al
328-0511911

.




Siamo riusciti a rimanere sereni
per una intera settimana?


 

 

 

home Perla Maria Graffeo Mineralogramma Citazioni Schede

©2008 Perla Maria Graffeo