home Perla Maria Graffeo mineralogramma citazioni schede
 

 

Benvenuti
e buona navigazione!


DIFENDIAMOCI!






 


Hai una citazione da segnalare come Pensiero Positivo o sulla Guarigione? Grazie! Spediscila qui.

°°°°°

Segnala questo sito a un amico.

°°°°°




Segnalaci qui che cosa ti piacerebbe vedere su questo sito e, se è possibile...

 

 

 

SCHEDE

CATTIVI PER LA SALUTE

MUFFE

 

La muffa è il primo stadio della decomposizione animale e vegetale. Ha bisogno di umidità per svilupparsi. Cereali, frutta, verdure, tè, caffè, erbe, noci e semi sviluppano ognuno la sua muffa.
Di conseguenza, pop corn, patatine di mais, riso integrale, crackers, pane in cassetta, miele, patate con la buccia e parti grigie, sciroppi, pasta, piselli e fagioli, burro di noccioline e molti altri cibi possono essere ammuffiti.

Purtroppo, non sempre il naso ci avverte della presenza di muffa e può bastare un acino d'uva troppo morbido o una foglia d'insalata conservata nella plastica a portare la muffa all'interno del nostro organismo.

Il problema sta nel fatto che alcune muffe possono produrre aflatossina, una delle sostanze più tossiche che esistono. Qualcuno dice che l'aflatossina può essere rilevata nei pazienti malati di cancro, di epatite e di cirrosi. L'aflatossina si concentra nel fegato, che non riesce a neutralizzarla, e comincia a distruggerlo. Può venire dai cereali, dal pane, dalla pasta, dalle noci, dallo sciroppo d'acero, dal succo d'arancia, dall'aceto, dal vino, ecc.

Il pane conservato nella plastica (quello a fette o in cassetta, per intenderci) è l'accusato numero uno.
L'aflatossina NON si trova nei prodotti da forno lasciati all'aria, nei latticini (lì possono esserci la Salmonella e la Shigella, in caso), nella verdura fresca o nella frutta, nella carne, nelle uova (di nuovo Salmonella) e nel pesce.

Le muffe si combattono con il calore e la vitamina C. Bisognerebbe aggiungere la vitamina C in polvere al miele, alla farina per fare pane e pasta, al riso, ai fagioli e ai piselli, alle noci, alle bevande industriali, ecc. ecc. Bisognerebbe passare al forno tutto ciò che è sospetto.

Dopo la comparsa della muffa, subentrano i batteri: è il processo naturale della decomposizione.

Molti batteri si nutrono di muffe: ne sono ghiotti, come di sostanze chimiche (solventi e altro) e metalli tossici (vedi le schede di Alluminio, Mercurio, Piombo). Come pure i parassiti.

Il consiglio: tenersi alla larga dalle muffe; integrare regolarmente la vitamina C e spolverarla dappertutto.

 

indietro a SCHEDE

HOME

 

Domande? Scriveteci a info@naturedu.it

 


MIGLIAIA DI ANNI DI TRADIZIONE ORIENTALE E OCCIDENTALE
DI APPROCCIO NATURALE ALLA SALUTE



Che cosa è un Mineralogramma e perché farlo.

Spediamo i Mineralogrammi in tutto il mondo.

Studiamo i Mineralogrammi dal 1991.

E' proprio ora di fare un Mineralogramma!

Per prendere appuntamento
per un prelievo
(martedì, mercoledì e giovedì ore 10-13 e 15,30-19,30) telefonare al
328-0511911

.




Siamo riusciti a rimanere sereni
per una intera settimana?


 

 

 

home Perla Maria Graffeo Mineralogramma Citazioni Schede

©2008 Perla Maria Graffeo